La nostra cioccolata modicana

Risultati immagini per cioccolata don puglisi



Mitico parallelepipedo nero lucente di pasta di cacao amara purissima e di zucchero di canna di prima scelta, variamente aromatizzato, levigato da una lunga battitura e contraddistinto al gusto da uno studiato contrasto tra l’intensità e il profumo della fava di cacao e il cristallo zuccherino, mantenuto intatto nella tipica leggera granulosità dell’impasto. Il laboratorio dolciario artigianale “Casa don Puglisi” ha iniziato la produzione della cioccolata modicana con ingredienti provenienti da cooperative di commercio equo, come a voler chiudere un cerchio attraverso il recupero di frammenti di un percorso che dal Messico pre-colombiano è arrivato fino a Modica. La formazione di una sottile patina sulla superficie della cioccolata modicana è dovuta al suo processo di lavorazione a freddo, che permette il mantenimento dei sapori di ogni singolo ingrediente e determina il normale aspetto “opaco” della barretta. Negli anni, ai più tradizionali aromi di vaniglia e cannella, si sono aggiunte mote varianti che interpretano gusti e sensibilità diverse. Oggi, infatti, il laboratorio produce cioccolato in sedici aromi diversi: classica, peperoncino, zenzero, arancia, anice, bergamotto, porto, caffè, carruba, mandarino, birra, pistacchio di bronte, melagrana, fruttosio e mandorla di Avola.

Entrando nel Laboratorio, si può respirare l’aria delle vecchie botteghe artigianali, in cui si lavora certo con ritmi molto intensi, ma anche si scambiano parole e sorrisi, battute e notizie. Dietro, infatti, vi sta il cammino di reinserimento delle mamme accolte nella Casa insieme ai loro figli, segno di un’accoglienza che non si limita solo al vitto e all’alloggio ma vuole promuovere cammini di dignità e di relazioni solidali. L’uso, poi, nella produzione di materie prima del commercio equo e solidale, aggiunge anche il sapore del riscatto di tutti i Sud del mondo, garantendo giusti salari, rispetto per l’ambiente e utilizzo degli utili per opere sanitarie e sociali a favore dei più deboli. Quindi al centro c’è la solidarietà che, assieme a tradizione e qualità, va a comporre quel trinomio che ormai contraddistingue ovunque il laboratorio. Solidarietà corale, in quanto l’iniziativa è stata resa possibile grazie alla collaborazione di molte persone e nel convergere di molti elementi: offerte di volontari, disponibilità gratuite, serie professionalità, generoso impegno, contributi della Diocesi e del Ministero del Lavoro. Oggi il laboratorio, grazie alla professionalità e all’esperienza della maestra dolciera, la Sig.ra Lina, e delle sue collaboratrici, garantisce l’eccellenza nella produzione ottenendo prestigiosi premi e riconoscimenti in Italia e all’estero.

Risultati immagini per cioccolata don puglisi